Maini Bruno

Giocatore – Jolly
Nato a Bologna il 9-1-1908
Esordio in campionato: 3-10-1926, Bologna-Padova 5-1

 

Il campione eclettico per antonomasia della storia rossoblù. Capace di segnare 20 gol in un campionato giocando da ala e di vincere lo scudetto anche facendo il difensore puro, mediano come usava ai tempi del Metodo, il modulo tattico imperante in Italia fino a quasi tutti gli anni Trenta. Pronto a tutto e capace di ogni prodezza, grazie alla potenza atletica, all’elevazione superba che lo rendeva insuperabile nel gioco aereo e all’istintivo senso del gol, quando metteva il senso dell’anticipo al servizio della terza linea sapeva essere marcatore implacabile. Da ragazzino tira calci in una squadretta cittadina, la Vincente, poi lo segnalano a Herman Felsner, che lo visiona ed è affare fatto: 400 lire alla squadra e per lui il primo cartellino come giocatore delle riserve. Intanto però lavora come garzone presso un falegname. «Una mattina» racconterà «era venerdì e Felsner il “mago”, l’allenatore che teneva sempre la sigaretta tra le labbra, venne dentro alla bottega e senza una parola, guardandomi negli occhi disse: ‘Ragazzo, domenica giochi’. Il mio principale, che non capiva un accidente di calcio, sbottò duro come se dovesse fare a pugni: ‘Domenica Bruno deve lavorare, capito?!’. Felsner non fece una piega, tirò una boccata dalla sigaretta e concluse: ‘Si gioca contro il Padova, fatti onore’. Girò la schiena e se ne andò. Era il 3 ottobre del 1926, io non avevo che diciotto anni. Nelle riserve giocavo mediano, ma poiché ero veloce e scattante, Felsner che di calcio ne sapeva una più del diavolo, mi mise sulla destra, ala d’attacco. Giocai con il cuore che mi saltava dalla gola alle ginocchia e riuscii anche a segnare un gol. Vincemmo 5 a 1. Poi mi feci male, rientrai e per quell’annata segnai 5 reti, non male per un debuttante. Stetti fermo quasi un anno poi il mio principale mi mise con le spalle al muro, o il lavoro o il pallone, mi piacevano tutte e due e per fortuna intervenne il presidente che contrattò con lui: ‘quello che perdete nel lavoro ve lo compensiamo noi’: fu un buon contratto». Gioca 14 stagioni in rossoblù, sempre continuando a fare l’ebanista, vincendo due Coppe dell’Europa Centrale (1932 e 1934) e quattro scudetti (1935-36, 1936-37, 1938-39, 1940-41). Chiuse nel 1941. È morto a 84 anni.

 

Palmares Rossoblù

     Campionato italiano 1935-36, 1936-37, 1938-39, 1940-41

   Coppa dell’Europa Centrale 1932, 1934

  Torneo Internazionale dell’Expo di Parigi 1937

 

Presenze rossoblu in Campionato 295 Reti 90
Presenze rossoblu in Coppa Italia 8 Reti 3
Presenze rossoblu in Europa 19 Reti 8
In Italia
1926-27  Divisione Nazionale 6 2
1927-28  Divisione Nazionale 2 0
1929-30  Serie A 30 20
1930-31  Serie A 29 14
1931-32  Serie A 33 20
1932-33  Serie A 33 4
1933-34  Serie A 30 5
1934-35  Serie A 26 6
1935-36  Serie A 23 4
 C.I. 1 0
1936-37  Serie A 11 2
 C.I. 1 0
1937-38  Serie A 23 11
 C.I. 3 3
1938-39  Serie A 17 1
1939-40  Serie A 18 0
 C.I. 1 0
1940-41  Serie A 14 1
 C.I. 2 0
In Europa
1932 Europa Centrale 4 3
1934 Europa Centrale 8 3
1936 Europa Centrale 2 1
1937 Europa Centrale 1 0
1939 Europa Centrale 4 1

 

E’ sepolto in Certosa: Recinto 10 Sotterraneo – Corsia interna est – ossario 405

 

Per approfondire:

Video: Francesco Boriani racconta il Bfc1909 degli anni ’20

Video: F.B.C. Torino – Bologna F.C. 1-0 (J.Libonatti), del 30-6-1929

Video: Bologna F.C. – Torino F.B.C. 1 – 0 (G. Muzzioli), Roma, 7 luglio 1929

Video: Bologna – Torino 1-0, secondo scudetto 7-7-1929

Video: Corinthians – Bologna, Tournèe in Sud America, 1929

Video: A.S. Roma – Bologna F. C.  2 – 1, 1930-31. Volk (R), Chini Ludueña (R), Muzzioli (B)

Video: A.S. Roma – Bologna F.C.  1 – 1, 1 novembre 1931. Volk (Roma), Maini (Bologna)

Video: A.S. Roma – Bologna F.C., 1 novembre 1931, 1-1. Volk (Roma), Maini (Bologna)

Video: SS Lazio –  Bologna F. C.  2 -1 ( De Maria, Sansone, Guarisi), del 21- 02- 1932

Video: il ricordo di Sansone del Bfc1909 degli anni ’30

Video: SS Lazio – Bologna F.C. 0-2 (Reguzzoni, Schiavio), del 29-01-1933

Video: Roma – Bologna 0-1 1933-34

Video: Admira Wien – Bologna F.C. 1934 (3 a 2), finale di andata di Coppa Europa

Video: SK Admira Wien – Bologna F.C. 3-2, finale Coppa Europa, 5 settembre 1934